ARSIERO: PRESEPI NELLE FONTANE

Presepi nelle Fontane allestiti dalle Associazioni Arsieresi su iniziativa della Pro Loco di Arsiero e dell’ Ammin strazione Comunale. “Fontana Cao de là” era un lavato- io pubblico, due lavatoi in realtà fino al dopo guerra, una è l’attuale, l’altra posizionata più in basso è scomparsa con la costruzione di una casa. Serviva per lavare il bu- cato che poi veniva steso nel sagrato della chiesa finchè una delibera comunale dell’800 riportò “la non decenza di questo atto” e venne acquistato il Prà dei Pomari, la futura piazza Francesco Rossi. L’avvento del benessere ha portato al disuso i lavatoi però continua la fornitura d’acqua da una sorgente propria anche per la fontana di via Vigo. “Fontana del bo” in via Vigo è la fontana più vecchia del paese (1615), chiamata del Bo per la scultura sulla colonna, da sempre viene usata per abbeverare gli animali e gli esseri umani.
La particolarità del rialzo posto nella parte finale serviva per mettere il sale per le bestie. Si tramanda che vi abbiamo bevuto anche Re Vittorio Emanuele in visita al Cimone durante la prima guerra mondiale. Altre fontane con presepi sono: “Fontana piccola” di via Caodilà “Fontana della rane” di Piazza F.Rossi “Fontana dei capitelli” di via Riva