MOSTRA DEI PRESEPI Proposta turistica invernale all'insegna del Natale

La Mostra nella Chiesetta di S. Margherita giunge alla 20° edizione. I visitatori delle precedenti sono stati sorpresi e soddisfatti per un viaggio nel mondo dei presepi, probabilmente inaspettato per qualità e quantità. L'iniziativa, nata da un gruppo parrocchiale, ha valorizzato intraprendenza, fantasia e creatività dei rotzesi. Inizialmente erano presepi all'aperto, tradizionali o d'avanguardia, particolari per tecnica o concezione; unite queste diverse modalità di proporre la natività, è nata la mostra per valorizzarle, divenuta nel tempo fiore all'occhiello delle iniziative turistiche invernali. Sono in costante aumento il numero dei presepi esposti, quasi 150, caratterizzati dalle più particolari concezioni, tecniche e materiali: natività dipinte o scolpite su legno o articolate lungo un ramo d'albero, realizzate con pasta, spezie, stagnola, polistirolo, cotone, rame, perle, corda o tela di sacco, calze di nylon, mattoncini lego, biscotti, sassi, torniti in legno, o dentro un vecchio televisore o in una lampadina. C'è anche il Presepio con scorci dei luoghi caratteristici del nostro paese, affiancati da statuine in movimento. La mostra parla di una fantasia senza limiti e confini e offre stupore grazie ai presepi costruiti con sapienza e maestria, da gustare dopo una giornata trascorsa sulle magnifiche montagne dell'Altopiano o sulle piste da sci, nell'incantevole suggestione di un piccolo angolo di questa antica terra cimbra. Ingredienti che sapranno donare all'animo, quella serenità e pace che faranno gustare in maniera più completa e profonda l'atmosfera e il significato del Natale.